PRINCIPI ATTIVI - 27 settembre 2012

A.A.A. Offresi occasione di autoimprenditorialità con “Principi attivi 2012”

Incontro informativo a cura di un esperto sul bando di finanziamento che promuove associazionismo e autoimprenditorialità giovanile

 

Giovedì 27 Settembre ore 16,30

C/o Biblioteca Civica di Statte

in Via Bengasi angolo Via Castello

 

 

Scadrà il 19 Ottobre prossimo il bando ‘Principi Attivi 2012’ (nell’ambito delle azioni denominate Bollenti Spiriti), arrivato quest’anno alla terza edizione e promosso come sempre dalla Regione Puglia, “Area Politiche per lo Sviluppo, il Lavoro, l'Innovazione, Servizio Politiche Giovanili e Cittadinanza Sociale”.

 

Emblematico il sottotitolo “Giovani Idee per una Puglia migliore”. Per parlare delle novità contenute nel nuovo bando, per dare suggerimenti utili ai ragazzi interessati, giovedì 27 Settembre alle ore 16:30 si terrà un incontro presso questa Biblioteca Civica.

 

Il nuovo Bando, finanziato con 4,1 milioni di Euro del Fondo Nazionale Politiche Giovanili, ammette una procedura solo online per la trasmissione dei progetti dei ragazzi italiani e stranieri residenti in Puglia, nati dopo l’1 Gennaio 1979 organizzati in gruppi di lavoro informali composti da un minimo di due persone. La scadenza dell’invio della documentazione necessaria è prevista per il prossimo 19 ottobre.

 

Le idee finanziabili con Principi Attivi dovranno riguardare “la valorizzazione del territorio, come lo sviluppo sostenibile urbano e rurale, il turismo, tutela e valorizzazione del patrimonio ambientale, culturale ed artistico. Oppure idee legate allo sviluppo dell’economia della conoscenza e dell’innovazione come progetti dedicati ai nuovi media, alle tecnologie della green economy” tanto di moda in questi anni di crisi. Infine, potranno essere proposte “idee per l’inclusione sociale e la cittadinanza attiva, sulle pari opportunità, le disabilità, antirazzismo, migranti, sport, legalità ed altre”.

Comune di Statte

Recapiti e contatti

Seguici su