Organizzazione di una tombola

Cos’è
E’ una comunicazione che deve essere presentata per effettuare una tombola.
Normativa di riferimento dpr d.p.r. 430/01; d.p.r.326/2003
A cosa serve
Poter effettuare una tombola ove per tombola si intende la manifestazione di sorte  fatta di cartelle portanti una quantità di numeri, dall’ 1 al 90 ,con premi assegnati alle cartelle nelle quali, all’estrazione dei numeri per prime si sono verificate le combinazioni stabilite. La tombola è consentita  se la vendita delle cartelle è limitata al territorio Comunale e limitrofo. E le cartelle sono contrassegnate da serie e numerazioni progressive. Il numero delle cartelle che si possono emettere per ogni tombola  non è limitato, ma i premi in palio non devono superare , complessivamente, la somma di € 12.911,42.
Chi può fare la richiesta
Possono presentare la comunicazione i seguenti soggetti:
?          enti morali, associazioni e/o comitati senza fine di lucro,avente scopo assistenziale,culturale, ricreativo e sportivo disciplinato dagli artt. 14 e segg. del codice civile;
?          organizzazioni non lucrative di utilità sociale di cui all’art. 10 del D.lgs 460/97 se le manifestazioni sono necessarie per far fronte  alle esigenze finanziarie degli enti stessi;
?          partiti o movimenti politici di cui alla l. 2/97 purché le lotterie si svolgano nell’ambito di manifestazioni locali organizzate dagli stessi.
Dove rivolgersi
Ufficio commercio, C/o il Comune di Statte, Via S. Francesco 5, Statte 
A chi rivolgersi
Responsabile del Procedimento : Sig.ra Filomena Tinelli
Quando  
Apertura al pubblico: lunedì e venerdì dalle ore 11,00 alle ore 13,00 e mercoledì dalle ore 16,00 alle ore 17,30
Come: tempi e modalità di richiesta,documenti da presentare,modulistica
I rappresentanti legali degli enti organizzatori delle manifestazioni devono darne comunicazione al prefetto competente e al Sindaco del Comune  tramite modulistica fornita dall’ufficio preposto. Eventuali variazioni  sulle modalità di svolgimento della manifestazione devono essere comunicate ai predetti organi in tempo utile per l’effettuazione dei controlli.
Unitamente alla comunicazione  vanno prodotti:
-regolamento con la specificazione dei premi e con l’indicazione del prezzo su ciascuna cartella;
-dichiarazione sostitutiva di certificazione  condanne penali
-autocertificazione antimafia;
-copia fotostatica di un documento identificativo in corso di validità.
-Deposito cauzionale pari al valore dei premi messi in palio da effettuarsi presso l’Ufficio  Ragioneria del Comune. Ad avvenuta consegna dei premi ai vincitori, da attestarsi con opportuna dichiarazione, entro 15 gg.  ,si procede allo svincolo cauzionale
La comunicazione va fatta almeno 30 gg. prima della manifestazione presentandola al protocollo del Comune
Costi per il cittadino
Nessun costo per l’utente
Note
L’amministrazione si limita a prendere atto della comunicazione la cui validità è subordinata alla validità dell’autorizzazione di pubblico esercizio o alla durata del circolo.

 

termini di conclusione del procedimento

 

Comune di Statte

Recapiti e contatti

Seguici su