Chiedere il risarcimento di un danno

Cos’è 
E’ un’istanza che può essere presentata per richiedere il risarcimento di un danno cagionato al proprio mezzo di trasporto, a seguito di cattiva manutenzione stradale, allagamenti da tombini otturati, tombini aperti, segnaletica mancante o insufficiente, aggressione da parte di un cane randagio e similari. Normativa di riferimento Delibera di GC n 270 del 27.11.2006
A cosa serve
Ad ottenere il risarcimento del danno subito
Chi può fare la richiesta
Chiunque ritenga di aver subito un danno al proprio veicolo per cause imputabili alla responsabilità dell’ente
Dove rivolgersi
Ufficio Contenzioso, Via San Francesco 5, Statte.
A chi rivolgersi
Responsabile del Procedimento: Dott.ssa Eugenia Vinci
Quando
Apertura al pubblico: lunedì e venerdì dalle ore 11,00 alle ore 13,00 e mercoledì dalle ore 16,00 alle ore 17,30.
 Come: tempi e modalità di richiesta,documenti da presentare,modulistica
L'interessato deve presentare la denuncia secondo il modello allegato, all’Ufficio Protocollo del Comune entro 10 giorni dall’evento.
L’istanza dovrà contenere:
-          generalità complete del richiedente;
-          esatta ubicazione e descrizione del luogo dove è avvenuto il danneggiamento;
-          data e descrizione del danneggiamento;
-          citazione dell’eventuale intervento della Polizia Municipale;
-          prove testimoniali;
-          documentazione fotografica.
costi per il cittadino
 Nessun costo per l’utente.
Termini di conclusione del procedimento:
90 giorni

 

Comune di Statte

Recapiti e contatti

Seguici su